Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

Isis, distrutto l'Arco di Trionfo a Palmira: era antico di 2000 anni

L'Arco di Trionfo a Palmira (foto @PalmyraPioneer)

I miliziani dell'Isis hanno fatto esplodere l'antico arco di trionfo della città di Palmira. L'opera risaliva all'epoca romana di almeno duemila anni fa. Lo apprendiamo dal sovrintendente alle antichità siriane citato da 'Skynews'. L’esercito dell'autoproclamato stato islamico ha conquistato il sito archeologico lo scorso maggio ed il 19 agosto ha decapitato l’archeologo che custodiva il sito, Khaled Assad.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Oregon, ancora strage in un college, l'annuncio anche sul web

La strage all'Umpqua Community College

Chris Harper Mercer, 26 anni, una personalità «poco socievole» che si isolava dagli altri e con il pallino per le armi da fuoco è stato riconosciuto come autore del folle gesto che ha causato l'ultima strage in un college americano. Il giovane ha ucciso 9 persone all'Umpqua Community College, di Roseburg nell'Oregon, per poi ingaggiare uno scontro a fuoco con la polizia che gli è costato la vita.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Papa Francesco a New York prega per i fratelli musulmani

Papa Francesco in visita a New York

Papa Francesco è atterrato a New York, per la sua seconda tappa prevista negli Stati Uniti. All'arrivo in aeroporto il Pontefice ha ricevuto un musicale benvenuto da una banda che ha suonato le note di "New York, New York". Francesco si è spostato poi in elicottero per raggiungere Manhattan. In riferimento alla recente strage de La Mecca ha espresso il suo cordoglio dicendo: "Sono vicino ai fratelli musulmani".

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Attacco aereo della Francia in Siria: obiettivo Isis

La Francia attacca i terroristi dell'Isis

La Francia ha dichiarato di aver iniziato, insieme alla coalizione internazionale di cui fanno parte diversi paesi occidentali (Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Danimarca, Belgio e Australia anche se solamente i primi tre operano anche in Siria) i primi attacchi aerei in Siria.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La Miss Italia del BelPaese è una perfetta foto di attualità

Miss Italia 2015 e l'Italia di oggi

Che la neo eletta Miss Italia faccia parlare di sé perché ha vinto potrebbe anche andare bene, anche se, i tempi in cui il programma faceva uscire reginette vere che poi lasciavano il segno nel mondo cinematografico o televisivo sono belli che andati. Senza ombra di dubbio, il livello culturale e umano delle aspiranti Miss è sceso molto negli ultimi anni, infatti degna di nota possiamo ricordare solo Miriam Leone che è riuscita poi ad emergere e a dimostrare la sua validità. 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter