Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

Rapporto Censis: l'Italia riparte ma gli italiani no

Un'Italia sempre più divisa, nonostante la ripresa

L'analisi del Censis nel Rapporto annuale sulla situazione sociale del nostro Paese certifica una graduale ripresa. Tutti gli indicatori economici sono in positivo, vola la produzione industriale, più di quella tedesca, ed i consumi sono in netta ascesa, anche quelli che per tanti anni stagnavano come i viaggi e la cultura.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Scandalo derivati: L'Espresso rivela come il Tesoro ha affossato il Paese

I contratti tra Tesoro e Morgan Stanley hanno affossato l'Italia

Il motivo di questa interminabile crisi è venuto a galla. In questi ultimi anni se ne è parlato molteplici volte, cercando di capire quale impatto avessero avuto i contratti derivati che il Tesoro ha stipulato con la banca d’affari Morgan Stanley, sulle casse dello Stato, ingoiato sempre più dal debito pubblico e dalla recessione.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aumento sigarette: venti centesimi in più per la fascia low cost

In arrivo un rincaro per le bionde?

Sul web è già allerta per il popolo dei fumatori. Secondo alcune indiscrezioni che circolano da poco nei palazzi della politica sembra ci sia l'intenzione di aumentare il prezzo delle bionde. Il maggioramento del prezzo potrebbe tramutarsi in realtà nel giro di poco tempo e chi ha il vizio del fumo potrebbe subire un nuovo duro colpo al portafogli

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Legge di Stabilità: i conti di Renzi non tornano

Legge di Stabilità: dove sono i risultati promessi da Renzi?

Nel 2014 iniziò quel nuovo modo "giovane" di fare politica, iniziarono le grandiose imprese di un nuovo Governo - il più giovane della storia italiana - a colpi di slogan e slide. Giù le tasse, giù la spesa pubblica, su la crescita e l’economia, per superare insieme la crisi che ci aveva colpito in pieno.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Scandalo petrolio: nel serbatoio più tasse che carburante

Le accise distruggono l'economia

Il prezzo del petrolio, nelle ultime settimane, è sceso sotto i 30 dollari a barile, di conseguenza ci si aspetterebbe anche un calo del prezzo di benzina e diesel al distributore, ma così non accade. Il prezzo del carburante scende di pochissimo. La Confartigianato ha dimostrato attraverso uno studio che, le accise che paghiamo sulla benzina incidono per il 67,5% del totale, quindi facendo la sottrazione senza le tasse pagheremmo un litro di gasolio 44 centesimi.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter