Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

97 milioni per il golf: passa al Senato il maxi finanziamento

Ryder Cup 2022: garantisce lo Stato

A nulla sono valse le denunce da parte del senatore Giuseppe Vacciano e degli esponenti del Movimento 5 Stelle, la commissione Finanze ha approvato comunque, nella giornata di ieri, l’emendamento nel decreto «salva-risparmio» che prevede la garanzia dello Stato al finanziamento per la Ryder Cup durante il decennio 2017-2027, che sarà ospitata dal circolo Marco Simone a Roma nel 2022.

Solito giro

Ribattezzato da più parti ‘emendamento marchetta’ era dapprima stato inserito nel decreto Salva Banche bis, quello relativo al salvataggio della banca Monte Paschi, per finire poi nel nel «salva-risparmio» ed essere approvato dal Governo. Il primo firmatario è il senatore Filippo Turano (PD) e nello specifico consente al credito sportivo di concedere garanzie per 97 milioni a favore della Ryder Cup. I soldi, quindi, sono solo ‘a garanzia’ il che non implica necessariamente che saranno usati, ma l’anomalia è che vengano previsti proprio in tale decreto, fatto che ha scatenato le ire di Lega, M5s e della sinistra Pd.

Oltre a questi 97, poi, ne sono stati stanziati già altri 60 milioni per questo evento e nonostante il continuo alternarsi di stralci e inserimenti vari a cui abbiamo assistito nel corso degli ultimi mesi del 2016 in sede di approvazione della legge di bilancio, l’emendamento ‘marchetta’ resiste indomito a ostacoli e intralci.

Solite facce

Indubbiamente una competizione mondiale di questo livello è un investimento che porterebbe svariati milioni di entrate al Paese vista la grande copertura mediatica, ma non si può prevedere cosa accadrà con certezza da qui al 2022. Sono, invece, al settimo cielo Giovanni Malagò, presidente del Coni, il numero uno di Coni Servizi spa, ente da cui passano centinaia di milioni di euro ogni anno, Franco Chimenti il ‘padrone’ dello sport italiano, Gian Paolo Montali, ct della nazionale di volley, consigliere di amministrazione della Juventus e direttore generale della Roma con al suo fianco Giampaolo Letta, figlio di Gianni, cugino di Enrico, amministratore delegato di Medusa Film. E questi sono solo i più illustri personaggi. Da uno studio di Kpmg la Ryder Cup 2022 genererà un’entrata di quasi 500 milioni di euro tra evento principale e attività connesse, comunque sia da quest'anno e per i prossimi dieci garantisce lo Stato.

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter