Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

Renzi alla Ue: «Bruxelles non può intromettersi sulle nostre scelte»

Matteo Renzi risponde a Bruxelles

«Da Bruxelles non devono interferire sulle scelte di uno Stato. Sicuramente aboliremo le tasse sugli immobili». Questa volta Renzi ha risposto in maniere decisa alle richieste dell'Europa, in seguito all'uscita del documento con cui la Commissione europea analizza i Paesi membri, valutandone il sistema fiscale, affermando che non ci si può intromettere nella politica degli Stati.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Appalti senza gara: si allarga ancora l'inchiesta Mafia Capitale

Mafia Capitale, nel mirino gli appalti dell'Urbe

Si apre un altro filone nell'inchiesta riguardante Mafia capitale. Questa volta a finire al centro dell'attenzione degli investigatori ci sarebbero tutti gli appalti per l'affidamento dei lavori a Roma. Il procuratore capo della capitale Giuseppe Pignatone valuta la possibilità di aprire un nuovo fascicolo d'indagine in seguito alla relazione che è stata inviata dal presidente dell’autorità nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone. Il sistema degli appalti capitolini potrebbe così aggiungersi al già corposo fascicolo dell'inchiesta che ha sconvolto Roma.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

M5S, Grillo:'Pronti a prendere in mano il Paese'

Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle

In queste giornate estive di caldo intenso il leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, rilancia la sua intenzione di andare ad elezioni anticipate e dalla spiaggia di Marina di Bibbona, risponde alla sua maniera, con enfasi, alle domande che gli vengono poste dal 'Corriere della Sera', spaziando su vari temi che vanno dalle elezioni anticipate, al governo e anche sulla Rai.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Irregolarità nei pagamenti della onlus Imagine: Ignazio Marino indagato per truffa

Ignazio Marino indagato per truffa

Non finiscono i guai per il sindaco Ignazio Marino. Rientrato dalle lunghe vacanze in America, decisamente contestate dall'opinione pubblica, la Procura di Roma sembra avere aperto un'inchiesta che riguarda il primo cittadino con presunte accuse per truffa. Secondo le prime indiscrezioni sembra, però, che la questione sia destinata ad essere subito archiviata. Ad essere sotto la lente di ingrandimento sono alcuni pagamenti effettuati dalla onlus Imagine, fondata dallo stesso Marino nel 2005 al fine di aiutare le popolazioni del Congo e dell' Honduras.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Lo Stato del gioco: viaggio nel mondo delle slot machine

Fila di slot a Las vegas

Esiste un libro dal titolo 'Mangiasoldi' edito da Nuova editrice Berti, in cui il titolare della società Bakoo Spa, Fabrizio Gatti, parla del mondo delle videolottery raccontandolo dal punto di vista di chi produce le macchinette che solitamente vediamo nei bar e nei tabacchi della nostra città. Lo Stato italiano se da un lato vuole limitarne l'uso per tenere sotto controllo la patologia dei giocatori, la cosiddetta ludopatia, dall'altro non si impone sulla loro diffusione nelle sale da gioco e in altre attività.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter