Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

Vuoi diventare un ex fumatore? Con un app è possibile: nasce iCoach

Smettere di fumare con iCoach

E' stata sviluppata una nuova applicazione che dovrebbe aiutare i fumatori di età compresa tra i 24 e i 35 anni ad abbandonare definitivamente le amate 'bionde'. L'Unione Europea ha infatti lanciato la campagna, arrivata alla sua quinta edizione, dal nome "Exsmokers are unstoppable" (Gli ex fumatori sono inarrestabili) che ha dato il via al progetto iCoach, una piattaforma on line che dovrebbe educare alla salute ed aiutare, quindi, i fumatori a rinunciare al tabacco basandosi su ricerche, esperienze cliniche e pareri di psicologi.

Questa app è gratuita e disponibile in tutte le lingue dell'UE e gli ideatori ne hanno garantito l'efficacia nel 30% dei casi in cui le persone l'hanno provata per dare un taglio a questo vizio dannoso per se stessi ed anche per le persone intorno a noi, compresi i nostri animali domestici, per cui il fumo passivo è nocivo.

iCoach si rivolge non solo a chi vuole smettere con le sigarette, ma punta anche ad informare sui rischi e sui danni causati dal tabagismo coloro che non sono ancora pronti ne convinti ad abbandonare il vizio.

Come funziona?

Scaricata l'applicazione, al primo avvio comparirà sullo schermo un breve questionario, che serve a valutare il comportamento e la determinazione dell'utente, composto di cinque fasi in cui il fumatore o ex fumatore viene collocato: 1. Non ho pianificato di smettere di fumare, 2. Dovrei smettere ma sono ancora incerto, 3. Smetterò di fumare a breve, 4. Ho appena smesso, 5. Ho smesso da un po' di tempo e chiarisce all'utente la natura e la complessità del suo rapporto con il fumo, in modo tale da elaborare un rimedio su misura, tarato in base alla gravità della dipendenza di ciascuna persona. Successivamente l'app segue l'individuo, come un coach per l'appunto, durante i successivi passi per arrivare ad essere liberi da questa schiavitù.

iCoach tiene conto di quante sigarette vengono consumate durante la giornata affinché il fumatore venga invogliato a cambiare le sue abitudini che lo portano ad accendere la sigaretta oppure dissuaso dal fumarne una "rimandando di 10 minuti" quella che proprio non si riesce a non fumare.

L'utilità dell'applicazione è anche quella di poter vedere in tempo reale quante persone sono registrate, le sfide che hanno completato e le possibilità di andare alla fase successiva. Così ogni utente è motivato nel raggiungimento dei propri obiettivi, affrontando insieme ad altri questa sfida.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter