Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Viagra rosa
Categoria: Salute

La notizia sta facendo il giro del mondo. La Fda (Food and Drug Administration), agenzia responsabile per la commercializzazione dei farmaci negli Stati Uniti, ha dato il via libera alla vendita della 'pillola rosa', l', il viagra per donne, il primo medicinale con lo scopo di potenziare la libido femminile che sarà disponibile nelle farmacie americane a partire dal 17 ottobre. Su questo nuovo prodotto si sono accese molte polemiche negli ultimi giorni, anche se sarà possibile l'acquisto solo con la prescrizione medica per le donne che attraversano la fase precedente la menopausa a cui viene diagnosticato un calo del desiderio sessuale.

Leggi tutto...

Pillole di ecstasy
Categoria: Salute

Come abbiamo appreso dai fatti recenti di cronaca sembra che l'ecstasy sia tornata di moda come droga principale per lo sballo del sabato sera, con la preoccupante differenza che le dosi assunte dai giovani oggi sono notevolmente superiori a quelle di fine anni '90, periodo di maggiore diffusione di questa sostanza. Chi l’assume lo fa in quantità 7 od 8 volte maggiore.

Leggi tutto...

Scoperta nel trattamento dell'Aids
Categoria: Salute

In Canada si è svolta l'ottava edizione della conferenza dell'International AIDS Society (IAS) sulla malattia che affligge milioni di persone in tutto il mondo. Ma la vera scoperta è stata fatta in Francia, all'Institut Pasteur, dove per la prima volta nella storia è stato osservato il primo caso di remissione prolungata su una persona affetta da Hiv. Una ragazza infettata alla nascita non manifesta più i sintomi della presenza del virus nonostante siano stati interrotti i farmaci antiretrovirali da circa 12 anni. I medici dell'istituto Pasteur, spiegano che dopo una prima fase in cui si assumono tali farmaci è possibile ottenere la remissione della malattia non solo negli adulti, ma anche nei bambini che nascono già sieropositivi.

Leggi tutto...

Leggi anche

Google+

Twitter

Collaborazioni