Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

Hiv, i farmaci antiretrovirali aiutano la remissione del virus

Scoperta nel trattamento dell'Aids

In Canada si è svolta l'ottava edizione della conferenza dell'International AIDS Society (IAS) sulla malattia che affligge milioni di persone in tutto il mondo. Ma la vera scoperta è stata fatta in Francia, all'Institut Pasteur, dove per la prima volta nella storia è stato osservato il primo caso di remissione prolungata su una persona affetta da Hiv. Una ragazza infettata alla nascita non manifesta più i sintomi della presenza del virus nonostante siano stati interrotti i farmaci antiretrovirali da circa 12 anni. I medici dell'istituto Pasteur, spiegano che dopo una prima fase in cui si assumono tali farmaci è possibile ottenere la remissione della malattia non solo negli adulti, ma anche nei bambini che nascono già sieropositivi.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

L'Italia si adegua alla nuova direttiva europea sul tabacco

Nuova normativa sul tabacco
Il fumo nuoce gravemente alla salute. Il fumo uccide. Quante volte abbiamo visto o letto queste scritte sui pacchetti di sigarette! Il Governo sta preparando un decreto basato soprattutto sulla sensibilizzazione attraverso messaggi che incitano ad abbandonare le "bionde". Per ora è stata stilata solo una bozza del decreto legislativo che modifica i divieti di fumo allineandosi con la nuova direttiva Ue sul tabacco.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Vuoi diventare un ex fumatore? Con un app è possibile: nasce iCoach

Smettere di fumare con iCoach

E' stata sviluppata una nuova applicazione che dovrebbe aiutare i fumatori di età compresa tra i 24 e i 35 anni ad abbandonare definitivamente le amate 'bionde'. L'Unione Europea ha infatti lanciato la campagna, arrivata alla sua quinta edizione, dal nome "Exsmokers are unstoppable" (Gli ex fumatori sono inarrestabili) che ha dato il via al progetto iCoach, una piattaforma on line che dovrebbe educare alla salute ed aiutare, quindi, i fumatori a rinunciare al tabacco basandosi su ricerche, esperienze cliniche e pareri di psicologi.

Questa app è gratuita e disponibile in tutte le lingue dell'UE e gli ideatori ne hanno garantito l'efficacia nel 30% dei casi in cui le persone l'hanno provata per dare un taglio a questo vizio dannoso per se stessi ed anche per le persone intorno a noi, compresi i nostri animali domestici, per cui il fumo passivo è nocivo.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Creato il collirio che stimola il cervello a produrre nuovi neuroni

Il collirio che rigenera i neuroni

È stato creato da un gruppo di ricercatori dell'Ibcn-Cnr di Roma un collirio dalle particolarità 'speciali', infatti poche gocce applicate negli occhi possono aiutare il cervello a rimanere attivo ed in salute. L'invenzione non solo è in grado di contrastare il peggioramento delle malattie neurodegenerative, ma consentirebbe agli scienziati di comprendere meglio il funzionamento dei meccanismi cerebrali. Tutto questo è dovuto al fattore di crescita neuronale (Nerve growth factor - Ngf) che è contenuto nel collirio e che stimolerebbe le cellule presenti nel cervello a produrre nuovi neuroni.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter