Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}


Tutte le informazioni sulla conservazione delle cellule staminali e del cordone ombelicale

Medico donna

Come spesso accade, più un argomento è oggetto dell'attenzione del grande pubblico e più si diffondono falsi miti, inesattezze o informazioni errate a riguardo. È l'effetto telefono senza fili: un argomento passa di bocca in bocca fino a che una piccola inesattezza si ingrandisce fino a diventare una leggenda metropolitana. È quello che è accaduto anche con argomenti come la conservazione delle cellule staminali e la donazione cordone ombelicale. Proviamo a fare chiarezza.

Leggi tutto...

Ogni giovane coppia in attesa del primo bambino si trova davanti a scelte importanti, come decidere cosa fare del cordone ombelicale al momento del parto. Numerose sono le famiglie che si rivolgono alle biobanche, ovvero strutture che si occupano del prelievo e della conservazione cellule staminali, un patrimonio biologico importantissimo per tutta la famiglia. La scelta della banca a cui affidarsi è il primo passo dell’iter che porterà alla conservazione delle cellule staminali del neonato. Grazie a processi rigorosi e ben definiti tali cellule potranno essere conservate per oltre 20 ani rimanendo vitali e mantenendo le loro capacità differenziative, come dimostrato da diverse evidenze scientifiche1,2.

Leggi tutto...

Staminali cordonali

Il dibattito medico e scientifico degli ultimi anni si è molto interessato al tema della conservazione cellule staminali e al loro utilizzo in terapie e interventi chirurgici di alto livello. La ricerca, sia a livello nazionale sia a livello internazionale, produce ogni anno risultati molto importanti. Vediamo alcuni tra i progressi più recenti nel campo delle terapie cellulari con staminali cordonali.

Leggi tutto...

Collaborazioni