Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}
Il nuovo iPhone 6s

Ancora qualche settimana e la Apple presenterà ufficialmente il nuovo iPhone 6S, rinnovato in alcune caratteristiche, come ci rivelano alcune indiscrezioni che circolano sul web. Il nuovo design del cellulare avrà una scocca leggermente più spessa per via del Force Touch. Apple vorrebbe risolvere una volta per tutte il problema del ‘BendGate’ riscontrato su alcuni modelli di iPhone 6 e 6 Plus.

BendGate, lo ricordiamo, è un fenomeno che crea un piegamento della scocca del telefono se sottoposto ad una certa pressione. Un problema che hanno fatto notare alcuni possessori del telefono poiché erano soliti tenerlo nella tasca posteriore dei jeans, in seguito confermato dai test effettuati, ma che comunque non sollevava problemi di funzionamento reali.

La redazione di Engadget Japan, sito web che si è dimostrato molto affidabile in passato riguardo i prodotti della Mela morsicata, è riuscito ad ottenere e pubblicare le schematiche del prossimo iPhone, grazie alle quali possiamo capire i diversi cambiamenti nel design. Ma è sempre bene andarci con i piedi di piombo poiché per gli annunci ufficiali ci sarà da aspettare ancora.

I disegni tecnici ottenuti dalla redazione giapponese di Engadget confermano in parte le indiscrezioni trapelate sul web nei giorni scorsi, in particolare la linea molto simile all'attuale iPhone 6, seppur con qualcosa di diverso: le dimensioni della scocca del nuovo iPhone 6S sono, infatti, di 138 mm, 67 mm e 7.1 mm, rispettivamente per l'altezza, larghezza e spessore. Il device si presenterà, dunque, un po' più spesso, probabilmente per evitare un nuovo ‘BendGate’ ed inoltre, lo schermo potrebbe essere sviluppato con la tecnologia Force Touch, ossia il touch sensibile alla pressione. Questa tecnologia, già presente negli Apple Watch e negli ultimi modelli di Macbook, offre la possibilità di interagire in maniera innovativa con le app del sistema operativo targato Apple , ma di contro fa registrare un aumento dello spessore del pannello LCD.

Le presentazione del prossimo iPhone 6S potrebbe esserci il prossimo 9 settembre. Questo nuovo modello, dunque, non dovrebbe avere grandi differenze con i predecessori, il design è rimasto pressoché identico all’attuale con la differenza del materiale della scocca che evita il problema della flessione.

Chi Sono
Danilo Castrechini
Author: Danilo CastrechiniWebsite: http://caidoo.altervista.org
Nato a Roma, laureato in Ingegneria Informatica, ideatore del brand Portale Caidoo. Ho da sempre due passioni: la scrittura e l'AS Roma. Nel 2014 ho pubblicato il mio primo libro "Vaniglia". Scrivo principalmente di cose che mi interessano e appassionano, cercando di dare un punto di vista diverso dalla solita informazione.

Google+

Twitter

Collaborazioni