Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

logo r

WhatsApp Web anche per iOS, tutte le info su come usarlo

WhatsApp web ora anche per iPhone

Tutti noi usiamo lo smartphone per mandare messaggi e condividere video ed immagini con i nostri amici, ma a volte la semplice tastiera del telefono non ci basta e ci limita nelle nostre azioni, frenandoci nel tentativo di comunicare qualcosa in più. Ecco perché quelli di WhatsApp, principale chat di messaggistica istantanea, hanno deciso di uscire dal mondo della telefonia per entrare in quello più ampio dei personal computer, in modo tale che gli utenti avessero una esperienza più completa nell'usare l'applicazione non stando necessariamente incollati al nostro telefonino. 

La funzione Web per WhatsApp era disponibile già da tempo per vari sistemi quali Android, BlackBerry, Windows Phone e Nokia, a cui si aggiungono, per completare il cerchio, anche gli iPhone. Ecco, quindi, tutte le informazioni per usufruire di questo nuovo servizio agli utenti che posseggono il famoso 'melafonino'.

Primo passo: aggiornare

Per iniziare ad usare il servizio web e chattare con gli amici anche dallo schermo del proprio computer si deve, per prima cosa, aggiornare l’applicazione di messaggistica istantanea, di cui Facebook è proprietaria. Una volta scaricato e installato l'aggiornamento bisognerà andare nelle Impostazioni per ritrovarsi la nuova opzione 'WhatsApp Web', con cui possiamo scannerizzare il Qrcode presente sul portale web.whatsapp.com.

Una volta accettate le condizioni di utilizzo si avrà davanti l’ampia schermata che riproduce le funzionalità della chat. Per funzionare bisognerà, ovviamente, lasciare il telefono connesso per cui, se possibile, si consiglia la connessione wi-fi, per non consumare troppo il traffico dati. Per poter, invece, utilizzare le funzioni vocali e registrare così i messaggi a voce, bisogna attivare il microfono del dispositivo portatile. Le nuove notifiche saranno visibili anche dal computer ed i browser supportati sono quelli più comunemente utilizzati: Chrome, Firefox, Opera e Safari. Le funzionalità web sono più o meno le stesse disponibili sull’applicazione per gli smartphone. E' possibile inviare messaggi, fotografie, emoji e note vocali. Tutto il sistema fa passare i dati attraverso il proprio telefono oltre che tramite connessione del computer.

Allora utenti Apple, state già scrivendo?

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter

Collaborazioni

VETRINA LIBRO

Google+

Twitter